Consulenza Turismo
alsazia regione

Viaggio Guidato : Strasburgo, Colmar e Via dei Vini per 3 giorni

Tour ideale per gruppi in pullman

 

1°giorno COLMAR

Partenza al mattino presto per Colmar, una città a misura d’uomo, piccola ma molto generosa nel dispensare bellezze artistiche che testimoniano una storia ricca. La città, infatti, deve la sua importanza al porto fluviale, già attivo nel 1500.  Il fiume con i suoi canali è l’anima della città: non a caso, infatti, sorge un quartiere chiamato Petit Venise (piccola Venezia). Pranzo libero. Nel pomeriggio, la visita guidata della città si concentra nel centro storico dove si avrà la possibilità di ammirare dei quartieri e degli angoli molto pittoreschi. Ci si stupirà vedendo la Koifüs, il palazzo della dogana, con le sue tegole burgunde e i capitelli color pastello, e la Maison des Têtes, così chiamata per le teste del frontone. Si passerà di fronte a quello che è considerato il simbolo della città, la Maison Pfister, per osservare la sua facciata che presenta numerose balconate e una piccola torre scalare. La visita della città prosegue verso gli edifici di culto come la Chiesa di St.Martin simbolo dello stile gotico e la Chiesa dei Domenicani, dove si avrà l’opportunità di ammirare la celebre “Vergine del Roseto” (1470) di Martin Schongauer. Una parte della visita è dedicata al Museo di Unterlinden, allestito in un convento domenicano: qui è custodito il notissimo polittico di Issenheim, capolavoro di Matthias Grünewald (XVI secolo). Proseguimento per l’hotel in Alsazia, cena e pernottamento.

2° giorno: STRASBURGO e IL PARLAMENTO EUROPEO

Prima colazione. Al mattino visita guidata della città. Il giro della città inizia in bus attraversando i vari quartieri, in particolare quello imperiale tedesco, con numerosi edifici pubblici e abitazioni, per lo più di aspetto maestoso ed imponente, costruiti per esaltare l’Impero e la Germania. Si attraversa anche il quartiere europeo per osservare il Parlamento Europeo e il Palazzo dei Diritti dell’uomo. Non si possono tralasciare gli aspetti di Strasburgo del XVIII secolo quindi un passaggio obbligato davanti a palazzo Rohan, il “Versailles” di Strasburgo, alle residenze principesche e le dimore borghesi del Secolo dei Lumi. Si arriva così alla Cattedrale, uno dei monumenti più importanti del Medio Evo (XII-XV secolo). Gioiello dell’arte gotica, celebre tanto per il suo orologio astronomico quanto per le statue, l’organo, il pulpito e l’insieme eccezionale delle vetrate che possiede. A piedi si percorre la parte vecchia della città, passeggiando negli antichi quartieri pedonali intorno alla Cattedrale e nella “Petite France”, antico quartiere dei conciatori e mugnai, inclusa dall’Unesco nella lista delle zone protette del patrimonio mondiale. Pranzo libero e pomeriggio libero a disposizione per lo shopping. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno: LA ROUTE DU VIN

Prima colazione. Al mattino escursione lungo la Route Du Vin, la Strada dei Vini alsaziani, alla scoperta dei borghi più caratteristici, con possibilità di visita di una cantina (biglietto da pagare sul posto). Pranzo libero e viaggio di ritorno con arrivo previsto in serata.

 

Per schede prezzi e servizi inclusi richiedere informazioni a:

Tel. 0346/25769                Cel. 347/9711068              Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.