Borghi Antichi in Molise e Campane Pontificie 4 giorni



1° giorno: TERMOLI

Partenza al mattino presto. Arrivo a Termoli e visita guidata del centro storico con gli esterni del Castello Svevo, la Cattedrale di San Basso, Montecastello la via panoramica e più alta del Paese Vecchio e Piazza Bisceglie. Si potrà ammirare anche la Rejecelelle, la “viuzza” larga appena 50 centimetri. Trasferimento in albergo per la cena e il pernottamento.


2° giorno: CAMPOBASSO - ORATINO

Prima colazione e partenza per Campobasso. Visita guidata al centro storico e degli esterni del Castello Monforte, monumento nazionale e simbolo della città di Campobasso. Prende il nome dal conte Nicola II Monforte, dei Monforte-Gambatesa, che lo restaurò in seguito al terremoto del 1456 nel 1458. Si prosegue con il Museo Sannitico dove si percorrerà un viaggio nel Sannio prima, durante e dopo i Sanniti attraverso i vari reperti custoditi a disposizione dei visitatori. La città si presenta interessante agli occhi dei visitatori per la sua struttura caratterizzata dalla presenza di una parte antica di origine medioevale, posizionata sul pendio di un colle dominato dal magnifico Castello Monforte, e da una parte più moderna ottocentesca, che si sviluppa ai piedi del centro più antico. Pranzo libero. Si prosegue per la visita del Museo della Memoria Contadina a Casalciprano, un percorso che si snoda tra le vie del paese con oggetti d'epoca alcuni ambienti della cultura contadina. Si prosegue con la visita di Oratino tra i Borghi più Belli D’Italia, con un centro storico ricco di manufatti di pietra. Cena e pernottamento.


3° giorno: ISERNIA - PIETRABBONDANTE

Prima colazione. Al mattino trasferimento ad Isernia, antica città fondata nel 263 A.C. e visita guidata del centro storico: la monumentale Fontana Fraterna, eretta in onore di papa Celestino V, che prende il nome dalla Frataria, un'istituzione benefica voluta dallo stesso papa. Importante la Cattedrale a tre navate con la bellissima cupola, la facciata in stile neoclassico, la cripta, i resti di un battistero del V secolo e la pavimentazione in lastroni di pietra del tempio latino. Visita al Museo Nazionale del Paleolitico con un percorso per la comprensione dei modi di vita e delle dinamiche di popolamento nell’area del Mediterraneo nel corso della Preistoria. Pranzo libero. Si prosegue per Pietrabbondante per ammirare il sito archeologico Santuario Sannita di Pietrabbondante, la testimonianza architettonica più importante della religiosità della nazione dei Samnites Pentri. Il sito ha una posizione fortemente scenografica sulla Valle del Trigno, a circa mille metri di altitudine. Proseguimento per l’albergo, cena e pernottamento.


4° giorno: AGNONE

Prima colazione e trasferimento ad Agnone, città d’arte per due volte insignita del titolo di “Regia Città”, nota soprattutto per l’antica tradizione delle campane con la Pontificia Fonderia di Campane della famiglia Marinelli, che il Papa Pio XI onorò del “Brevetto Pontificio” e venne visitata da Papa Giovanni Paolo II, il 19 Marzo del 1995. Pranzo libero e viaggio di ritorno con arrivo in tarda serata.