Borghi D'Abruzzo e il Gran Sasso D'Italia 4 giorni



1° giorno: CHIETI MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE

Partenza al mattino presto. Pranzo libero lungo il percorso. Incontro con la guida per la visita di Chieti, città di antichissime origini posta in posizione panoramica sulla Val Pescara. Splendida la cattedrale barocca intitolata a San Giustino, mentre il centro storico cittadino è l’armoniosa risultante di edifici rinascimentale e settecenteschi. Ingresso al Museo Archeologico Nazionale D’Abruzzo Villa Frigerj che ospita la più importante raccolta archeologica abruzzese che documenta la cultura dell'Abruzzo antico dalla protostoria alla tarda età imperiale. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.


2° giorno: L’AQUILA

Prima colazione. Incontro con la guida e giornata dedicata alla visita della città dell’Aquila, fondata su spinta di Federico II di Svevia e a lungo la capitale degli Abruzzi e teatro di importanti vicende storiche. Ricchissima di splendide opere d’arte che vanno dalla metà del XIII secolo all’età barocca, tra i monumenti più belli la Basilica di Santa Maria di Collemaggio dove Pietro dal Morrone, divenne Papa Celestino V nell’estate del 1294 e dove il suo corpo è oggi conservato e venerato, la Basilica di San Bernardino da Siena, la Fontana delle 99 Cannelle – monumento simbolo della città medievale, il Castello Spagnolo del XVI secolo, la splendida Piazza del Duomo. Pranzo libero. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.


3° giorno: PENNE - ATRI – CITTA’ SANT’ANGELO

Prima colazione e trasferimento a Penne per la visita guidata. Pinna Vestinorum era il nome assegnato al luogo dai conquistatori romani. Oltre al suo ricco centro storico, Penne conserva la vocazione produttiva del territorio incentrata sulla coltivazione di cereali, ulivi e viti con ottimi e rinomati prodotti DOC. Trasferimento ad Atri e pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata della città rinascimentale, ricca di opere d’arte: la Cattedrale dell’Assunta che conserva uno splendido ciclo pittorico rinascimentale, Palazzo Acquaviva che fu la dimora dei Duchi che governarono Atri dal XIII al XVIII secolo, il Teatro Comunale, la chiesa degli Agostiniani. Si prosegue con una passeggiata sul Belvedere di Città Sant’Angelo da cui ammirare la costa adriatica e il Gran Sasso, e la mole della Collegiata. Al termine rientro in hotel, cena e notte.


4° giorno: TERAMO GRAN SASSO

Prima colazione e trasferimento a Teramo, alle pendici del Gran Sasso e capoluogo dell’omonima provincia. Visita guidata del Duomo, Porta Reale e Santuario Madonna delle Grazie, Teatro Romano, Domus e Mosaico del Leone. Pranzo libero e viaggio di ritorno con arrivo previsto in tarda serata.


Per le informazioni e i prezzi si prega di contattarci.