top of page

Borghi della Tuscia, Antica Etruria



1° giorno VITERBO

Partenza al mattino presto. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata della città di Viterbo, antica città dei Papi. Il centro storico rappresenta uno degli esempi più tipici di architettura medievale. Il quartiere San Pellegrino dove si apre l’omonima piazza, su cui affaccia il maestoso edificio del Palazzo degli Alessandri. Ingresso al Palazzo dei Papi. Al termine della visita guidata, trasferimento in albergo per cena e pernottamento.    

 

2° giorno NECROPOLI DI TARQUINIA – PALAZZO FARNESE

Prima colazione e trasferimento a Tarquinia. Visita guidata della Necropoli, nel 2004 dichiarata dall'UNESCO "Patrimonio dell'Umanità" per la presenza di un eccezionale ciclo monumentale di tombe dipinte, definito come "la prima pagina della grande pittura italiana". È il più grande dei cimiteri dell'antica città etrusca di Tarquinia e consta di più di 6.000 tombe etrusche sotterranee. Pranzo libero. Trasferimento per la visita guidata di Palazzo Farnese a Caprarola, uno dei migliori esempi di dimora di epoca manierista, costruito per la famiglia Farnese. Di proprietà della Repubblica Italiana, dal 2015 è gestito dal Polo museale del Lazio. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

3°giorno SACRO BOSCO DI BOMARZO - VITORCHIANO - TUSCANIA

Prima colazione in hotel. Al mattino visita guidata del Sacro Bosco di Bomarzo, noto anche come Parco dei Mostri per la presenza di sculture grottesche disseminate in un paesaggio surreale, è il più antico parco di sculture del mondo moderno.

Sosta per il pranzo libero nell’antico Borgo di Vitorchiano, inserito nella dei Borghi più Belli D’Italia. Nel pomeriggio visita guidata di Tuscania, suggestiva cittadina d’aspetto medievale. Tuscania è celebre per le due basiliche di San Pietro e Santa Maria Maggiore, capolavori dell’architettura romanica. Numerosi gli altri monumenti medievali e rinascimentali, da scoprire passeggiando per le vie del centro. Cena e pernottamento.

 

4°giorno CIVITA DI BAGNOREGIO

Prima colazione in hotel. Arrivo a Civita di Bagnoregio, “La Città che Muore” e visita guidata. E’ considerato uno dei Borghi più belli d’Italia con il suo aspetto fuori dal tempo e l’atmosfera. Arroccato su una collina, per raggiungerlo bisogna attraversare un ponte lungo 200 metri che dalla collina più vicina porta fino alla porta d’accesso al centro storico. L’aspetto attuale del borgo risale alla fine del Medioevo e da allora è rimasto quasi intatto. Pranzo libero e viaggio di ritorno con arrivo in serata.

 

Note: il programma potrebbe essere invertito. Documenti richiesti: carta d’identità.

 

Preventivi personalizzati per gruppi esclusivi di min. 25 persone da richiedere a:

tel. 034625769

whatsapp 3519793523


DOCUMENTI PERSONALI carta di identità in corso di validità.

Informativa privacy, condizioni di vendita e di assicurazione su www.consulenzaturismo.com



Comments


bottom of page