Bosnia Multietnica e Natura Incontaminata 6 giorni



1° giorno: BJHAC

Partenza al mattino presto alla volta della Bosnia. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita di Bjhac, città di confine tra l’impero Ottomano e quello Austro-Ungarico, accarezzata dalle acque del fiume Una. Già abitata ai tempi dei romani, viene nominata per la prima volta in un documento del re Bela IV, nel 1260. Di particolare interesse sono la Torre del Capitano, un monumento storico eretto nel 1205, e la moschea Fethija, edificio gotico-ottomano eretto nello stesso luogo in cui si trovava la chiesa di Sant’Antonio, prima dell’arrivo dei turchi. Cena e pernottamento.


2°giorno: CASCATE DI JAICE

Prima colazione e partenza per Jaice, nel cuore della Bosnia-Erzegovina. Visitare Jajce vuol dire scoprire una perla nascosta, un museo a cielo aperto in cui convivono le testimonianze di quattro imperi (romano, bizantino, ottomano e austro-ungarico), tre regni (la Bosnia, l’Ungheria e la Jugoslavia) e di tre grandi religioni monoteiste (l’Islam, il Cristianesimo e l’Ebraismo). Un gioiello dalla storia millenaria immerso in un paesaggio unico e con ricche testimonianze: la Fortezza di origine medievale, costruita durante il suo periodo di capitale del Regno di Bosnia, il tempio dedicato al dio Mitra, di epoca romana, le catacombe e la chiesa sotterranea del duca Hrvoje, risalenti al XV secolo, la Moschea Esma Sultana, la chiesa di San Giovanni Battista e la tomba di Stefano Tomašević, l’ultimo Re di Bosnia. L’attrazione più grande sono le imponenti cascate, alte 21 metri, che segnano la confluenza tra i fiumi Pliva e Vrbas. Proseguimento per l’hotel. Cena e pernottamento.


3° giorno: PIRAMIDE DEL SOLE - SARAJEVO

Prima colazione. Al mattino escursione guidata. Nella Valle delle Piramidi sono state scoperte cinque strutture piramidali: la piramide del Sole (alta 220 m.), della Luna (alta 190 m.), del Drago (alta 90 m.), dell’Amore e il tempio di Madre Terra, oltre al tumulo di Vratnica e al labirinto di tunnel sotterranei Ravne. La scoperta, risale al 2005, anno in cui hanno avuto inizio i lavori di scavo e di ricerca archeologica e interdisciplinare. La piramide del Sole ha la forma di una piramide regolare con spigoli ben delineati e tre lati conservati che hanno la stessa inclinazione e sono orientati verso i punti cardinali. La visita comprende: il Belvedere, il Labirinto sotterraneo Ravne e la Piramide Bosniaca del Sole. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata i Sarajevo la più grande città della Bosnia Erzegovina oltre che capitale. Passeggeremo per le vie della città, iniziando da Stari Grad, il centro storico ricco di meravigliosi monumenti, palazzi e luoghi di preghiera, nel mercato cittadino dove assaggiare le prelibatezze locali e darti una carica con un caffè alla bosniaca, la zona Bascarsija, quartiere storico a est di Sarajevo, dove ammirare gli artigiani che lavorano il rame e l’ottone, la grande Moschea, la Chiesa ortodossa dei Santi Arcangeli, il quartiere ebraico e il tunnel della guerra.

Cena e pernottamento.


4°giorno MOSTAR

Mostar Partenza per Mostar e visita del caratteristico centro storico, interamente ricostruito dopo la guerra e tagliato in due dal fiume Neretva. Il monumento più famoso è sicuramente il vecchio ponte di pietra, patrimonio dell’UNESCO, simbolo di unione e fratellanza. Passeggiata nel quartiere musulmano con le belle botteghe di artigianato. Pranzo libero. In serata cena e pernottamento a Medjugorje.


5°giorno MEDJUGORJE - QUARNARO

Prima colazione. Al mattino escursione guidata della cittadina celebre meta di pellegrini da tutto il mondo, Medjugorje: Parrocchia di San Giacomo, il Colle Podbrdo e il Colle Krisevac, pranzo libero e partenza per la regione del Quarnaro. Cena e pernottamento.


6° giorno: FIUME

Prima colazione e trasferimento per la visita guidata di Fiume città portuale conosciuta come porta per le isole croate. Korzo, la passeggiata principale, è fiancheggiata da edifici di epoca asburgica. Nelle vicinanze, il Teatro Nazionale Ivan Zajc a Fiume, edificio del XIX secolo, è caratterizzato da dipinti di Gustav Klimt sul soffitto. Il Castello di Tersatto, che ospita un santuario religioso. Pranzo libero e viaggio di ritorno.




Iscriviti e resta aggiornato sulle prossime idee di viaggio

Consulenza Turismo Srl - Tour Operator - Via Lorenzo Lotto 13 - 24023 Clusone (Bergamo)