Capodanno 2021. Puglia e Basilicata




1° giorno: GRADARA - PUGLIA

Partenza al mattino alla volta di Gradara, resa famosa dalla storia di Paolo e Francesca, gli intrighi, gli amori e le lotte del loro periodo storico. Il Castello e il Borgo fortificato rappresentano una delle strutture medioevali meglio conservate d’Italia, su una collina a 142 metri sul livello del mare. Il mastio, il torrione principale, si innalza per 30 metri, dominando l’intera vallata. Tempo a disposizione per pranzo libero e visite individuali. Proseguimento per l’hotel con arrivo in serata. Cena e pernottamento.


2°giorno: CASTEL DEL MONTE E TRANI

Prima colazione e trasferimento a Castel del Monte per la visita guidata. Costruito per volere di Federico II di Svevia nel XIII secolo che domina, con la sua massiccia struttura ottagonale, il piccolo tratto delle Murge occidentali, è considerato universalmente un geniale esempio di architettura medievale. Unisce elementi stilistici diversi, dal taglio romanico dei leoni dell’ingresso alla cornice gotica delle torri, dall’arte classica dei fregi interni alla struttura difensiva dell'architettura fino alle delicate raffinatezze islamiche dei suoi mosaici (biglietto da pagare sul posto: Intero € 7,00, Ridotto 18/25 anni € 2,00). Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata di Trani, la “Perla dell’Adriatico”, affacciata sul suggestivo porto, simbolo della città. Un affascinante intreccio di viuzze lastricate percorre il centro storico affacciato sul mare ricco di storia e tesori artistici. Le architetture armoniose e l’atmosfera tranquilla caratterizzano questa elegante e antica potenza marittima che racconta, soprattutto nella famosa Cattedrale, un passato glorioso. Rientro in albergo, cena e pernottamento.


3°giorno: MATERA

Prima colazione e trasferimento a Matera. Al mattino visita guidata della città: la città romanica, le Chiese Rupestri e la città Barocca. I Sassi rappresentano la parte antica della città di Matera. Sviluppatisi intorno alla Civita, costituiscono una intera città scavata nella roccia calcarenitica, chiamata localmente “tufo”, un sistema abitativo articolato, abbarbicato lungo i pendii di un profondo vallone dalle caratteristiche naturali singolari e sorprendenti: la Gravina. Strutture edificate, eleganti ed articolate si alternano a labirinti sotterranei e a meandri cavernosi, creando un unicum paesaggistico di grande effetto. Il sovrapporsi di diverse fasi di trasformazioni urbane sull’aspra morfologia murgica originaria, il raffinato dialogo tra rocce ed architettura, canyon e campanili, ha creato nel corso dei secoli uno scenario urbano di incomparabile bellezza e qualità. Pranzo libero e pomeriggio a disposizione per le visite individuali. Rientro in albergo per il Cenone di Fine anno. Pernottamento.


4°giorno: I TRULLI DI ALBEROBELLO

Prima colazione e trasferimento ad Alberobello per la visita guidata della città e dei famosi Trulli, caratteristiche costruzioni a cono. Alberobello ogni anno è tappa turistica di milioni di visitatori provenienti da tutto il mondo per la visita dello storico rione Aia Piccola, costituito da circa 400 trulli, per la maggior parte ancora utilizzati come abitazioni. Pranzo libero e partenza in pullman per la cena e il pernottamento lungo il percorso in Abruzzo o Marche.


5°giorno: REPUBBLICA DI SAN MARINO

Prima colazione e trasferimento a San Marino, una delle repubbliche più antiche al mondo, che ha conservato gran parte della sua antica architettura. L'omonima capitale sorge sui pendii del monte Titano ed è conosciuta per il centro storico medievale circondato da mura e per le viuzze acciottolate. Sui tre picchi del monte sorgono le tre torri, fortezze risalenti all'XI secolo. Tempo a disposizione per le visite individuali e il pranzo libero. Viaggio di ritorno con arrivo previsto in serata.




Condizioni di vendita e assicurazione su www.consulenzaturismo.com