top of page

Castello di Aymavilles, Skyway Monte Bianco, Aosta



1° giorno: AOSTA E IL CASTELLO DI AYMAVILLES

Partenza dalla località prescelta alla volta della Valle d’Aosta. Al mattino visita guidata della città di Aosta e dei suoi luoghi di maggior fascino come il monumentale Arco d’Augusto, la maestosa Porta Praetoria, la Cinta Muraria, l’imponente Teatro Romano ed il Criptoportico, capolavori dell’epoca medievale quali il complesso monumentale di Sant’Orso con il suo stupefacente chiostro e la Cattedrale, dove è possibile ammirare i mosaici, il coro ligneo e i sorprendenti affreschi ottoniani nel sottotetto. Tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento al Castello di Aymavilles, su una collina circondata da vigneti, unico nel suo genere che concentra nel suo aspetto esteriore fasi medievali e barocche, frutto delle iniziative architettoniche dei diversi membri della famiglia Challant che nel corso dei secoli hanno adattato l’edificio alle esigenze e al gusto dell’epoca. Il percorso museale si snoda su 4 livelli per scoprire la storia del castello attraverso le fasi salienti della sua trasformazione, legate alle diverse famiglie che lo hanno abitato. Trasferimento in hotel per la cena ed il pernottamento.


2° giorno: SKYWAY MONTE BIANCO (Ottava Meraviglia del Mondo) e COURMAYER

Prima colazione e trasferimento a Courmayer per vivere l’esperienza dello Skyway Monte Bianco, la funivia “Ottava Meraviglia del Mondo”, una meraviglia tecnologica e ingegneristica, nata dall’idea di creare un’esperienza a 360° di ascesa verticale. Coloro che preferiscono non fare questa escursione possono restare comodamente a Courmayer.

Il biglietto, facoltativo, prevede due tappe:

Stazione di Pavillon The Mountain a 2.173 metri di altitudine con un’ampia terrazza pronta a regalarti una vista a 180° sul Monte Bianco e sulla Val Veny, con panorami mozzafiato e natura incontaminata. Bar, ristorante, boutique dove trovare l’idea giusta per un regalo o un souvenir, l’Hangar 2173 nei locali della vecchia stazione dove trova lustro la storia delle funivie, e il Giardino botanico con le sue 900 specie provenienti da tutto il mondo.

Stazione Punta Helbronner The Sky a 3.466 metri di altitudine dove potrai quasi toccare con un dito tutte le montagne intorno, è il punto più alto della tua ascesa. Dalla spettacolare terrazza circolare il panorama è a 360°. La stazione mette a disposizione di tutti gli interessati una Sala cristalli che accoglie i gioielli delle nostre montagne, la sala Monte Bianco per ammirare uno scenario fantastico anche nelle giornate fredde e ventose, lo Sky Vertigo per avere la sensazione di camminare nel vuoto e il Kartell Bistrot Panoramic per una pausa pranzo in quota.

Al termine si torna a Courmayer con tempo a disposizione per la visita individuale della caratteristica località montana ai piedi del Monte Bianco. Pranzo libero. Nel pomeriggio viaggio di ritorno con arrivo in serata.

Documento richiesto: carta di identità valida. Il programma potrebbe essere invertito per esigenze organizzative.


Preventivi personalizzati per gruppi esclusivi e su misura di almeno 25 persone da richiedere:

- telefono ufficio 034625769

- email ivan@consulenzaturismo.com

- whatsapp 3519793523


Informativa privacy, condizioni di vendita e assicurazione su www.consulenzaturismo.com

コメント


bottom of page