Fatima e Santiago del Compostela pellegrinaggio di 5 giorni



1° GIORNO: OPORTO - SANTIAGO DE COMPOSTELA (235 km)

La nostra guida vi incontrerà all’aeroporto di Porto. Poi ci dirigeremo verso la città, in particolare la chiesa di San Nicolas per celebrare la SS Messa. Pranzo in un ristorante. Nel pomeriggio visita guidata: il quartiere di Ribeira, dichiarato Patrimonio dell’Umanità, la Plaza dell’Infante Dom Henrique, la meravigliosa chiesa di San Francisco, monumento Nazionale Portoghese. Trasferimento a Santiago de Compostela, importante centro di pellegrinaggio cristiano insieme a Gerusalemme e Roma. Cena e pernottamento in hotel.


2° GIORNO: SANTIAGO DE COMPOSTELA

Pensione completa. Visita del Monte do Gozo, a circa 380m sul livello del mare, il punto dal quale i pellegrini avvistano le torri della Cattedrale di Santiago. Da qui possiamo percorrere a piedi l’ultimo tratto fino alla Cattedrale di Santiago, dove si trova la tomba di San Giacomo, rendendolo al IX secolo in uno dei più importanti santuari della cristianità. Nel pomeriggio visitiamo del centro storico.


3° GIORNO: SANTIAGO DE COMPOSTELA - BRAGA - FATIMA (433 km)

Prima colazione e partenza per Braga, dove visitiamo la Chiesa del Buon Gesù e di celebrare una messa. Trasferimento a Coimbra per il pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata di quest’antica città medievale e culla della scienza e delle lettere grazie ad una delle più antiche università d’Europa. Cena e pernottamento a Fatima.


4° GIORNO: FATIMA - VALINHOS - AJUSTREL - BATALHA - FATIMA (50 km)

Pensione completa. Partecipazione alla SS. Messa al mattino a Fatima. Visita guidata e Aljustrel - Va­linhos due famosi punti di riferimento delle apparizioni di Fatima. Si dice che la Vergine apparve ad alcuni pastori nel 1917. Nel pomeriggio faremo un tour di Batalha e Alcobaga sua cattedrale gotica con il suo monastero cistercense.


5° GIORNO: FATIMA - LISBOA (130 km)

Prima colazione. Al mattino visita guidata di Lisbona chiamata “La Signora dell’Atlantico”: l’Avenida Libertade; Piazza Rossio; la statua di Don Pedro IV; la chiesetta di San Antonio; la Cattedrale; la Torre di Belem, simbolo della città, e il monastero Dos Jeronimos. Pranzo in ristorante e trasferimento all’aeroporto di Lisbona.