Forlì, Cesena, Faenza


1° giorno: FORLI’ - BERTINORO

Partenza al mattino dalla località prescelta. Al mattino visita guidata del borgo di Bertinoro e passeggiata per le vie del centro storico, situato sulla cima del monte Cesubeo, percorrendo le vie acciottolate fra palazzi storici, chiese, abitazioni e i sentieri che costeggiano i resti dell’antica cinta muraria. Il cuore medievale si identifica con Palazzo Ordelaffi, Piazza della Libertà e la Torre dell’Orologio che, in passato fungeva da faro per i naviganti. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata della città di Forlì che ha visto Caterina Sforza signora incontrastata. Nel centro storico, sulla Piazza Saffi, si affacciano alcuni fra gli edifici più rappresentativi delle varie epoche cittadine: la basilica romanica di San Mercuriale con l'imponente campanile originale del XII secolo, il Palazzo Comunale, sede del Municipio, con la Torre Civica (o dell'Orologio), i quattrocenteschi Palazzo del Podestà e Palazzo Albertini, e il novecentesco Palazzo delle Poste. Proseguimento in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno: CESENA - FAENZA

Prima colazione e trasferimento a Cesena. Al mattino visita guidata della città. La Signoria dei Malatesta le garantì un periodo di notevole splendore e donò alla città inestimabili ricchezze culturali, architettoniche e artistiche. Tra i suoi tesori troviamo la Biblioteca Malatestiana e la Rocca Malatestiana, una delle più imponenti della Romagna. Si prosegue con una passeggiata lungo le vivaci vie del Centro, da piazza del Popolo, caratterizzata dalla Fontana Masini, gioiello d'età manieristica, a Palazzo del Ridotto, dominato dalla statua bronzea di papa Pio VI, dalla Cattedrale di S. Giovanni Battista, con la Cappella della Madonna del Popolo e il Museo della Cattedrale, al Teatro “Alessandro Bonci”, vero gioiello neoclassico. Pranzo libero.

Nel pomeriggio si prosegue con la visita guidata di Faenza, indissolubilmente legata alla produzione della maiolica artistica, e questi manufatti caratterizzano l’aspetto cittadino, in quanto in ceramica sono le targhe delle strade, i numeri civici e le insegne delle attività commerciali. Questo tour prevede una visita approfondita del famoso MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche. Nelle sue sale è documentata la cultura della ceramica nei cinque continenti attraverso i secoli: dalla Grecia Classica alla ceramica islamica e precolombiana, dal Rinascimento italiano a capolavori di artisti contemporanei quali Picasso, Chagall e Matisse. Si prosegue poi con la passeggiata attraverso le adiacenti piazze del Popolo e della Libertà, considerate una delle più belle aree cittadine d’Italia, ammirando l’esterno dei Palazzi del Podestà e del Capitano del Popolo, dalle caratteristiche facciate con loggiato quattrocentesco, e la Cattedrale che, costruita nel XV secolo su progetto di Giuliano da Maiano, ha forme tipiche del Rinascimento fiorentino. Viaggio di ritorno con arrivo previsto in serata.

Documento richiesto: carta d’identità valida.

Il programma potrebbe essere invertito.

Il programma può essere personalizzato per un gruppo.


Richiedi i prezzi a:

ivan@consulenzaturismo.com

tel. 034625769

whatsapp 3519793523