Genova e i Palazzi dei Rolli, Cinque Terre


1°giorno GENOVA: STRADA NUOVA E PALAZZI DEI ROLLI

Partenza alla volta della Liguria. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita con guida locale. Visita di Strada Nuova (oggi Via Garibaldi), sito UNESCO dal 2016, dove si trovano alcuni dei più bei palazzi rinascimentali, chiamati Rolli. Visita del cortile di Palazzo Doria Tursi (oggi Municipio). Visita di Palazzo Lomellino, residenza privata, dove ancora vive l'erede dell'ultimo proprietario. Visita interna del piano nobile per ammirare le sale affrescate da Bernardo Strozzi. In caso di bel tempo si può anche visitare lo splendido giardino all'Italiana, perfettamente conservato. Visita interna di Palazzo Pallavicino (oggi Camera di Commercio): piano nobile, visita della cappella di famiglia e della splendida Galleria Dorata. Passeggiata nei caratteristici "caruggi", si percorre Via dei Macelli, contrada medioevale dei macellai, per raggiungere Piazza Campetto. Visita cortile e piano nobile di Palazzo Imperiale. Importante: fanno parte del circuito diversi palazzi che sono gestititi da privati. Pertanto alcuni potrebbero non essere visitabili e sostituiti con altri. Al termine trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

2°giorno CINQUE TERRE - PORTOVENERE

Prima colazione e trasferimento a La Spezia ed inizio della visita guidata con tratti a piedi e in treno. Si visiteranno Monterosso, Manarola e Vernazza. Le Cinque Terre offrono un territorio in cui mare e terra si fondono a formare un'area unica e suggestiva. Diciotto chilometri di costa rocciosa ricca di baie, spiagge e fondali profondi, sovrastata da una catena di monti che corrono paralleli al litorale. Terrazzamenti coltivati a vite e a olivo, il cui contenimento è assicurato da antichi muretti a secco. Un patrimonio naturalistico di grande varietà. Sentieri e mulattiere dai panorami mozzafiato. Un'Area Marina Protetta e un Parco Nazionale che ne tutelano l'assoluta unicità. Queste, in sintesi, le Cinque Terre, dichiarate dall'UNESCO fin dal 1997 Patrimonio Mondiale dell'Umanità. Pranzo libero durante la visita. Trasferimento a Portovenere per una sosta fotografica (navetta per Portovenere con biglietto da pagare sul posto). Viaggio di ritorno con arrivo previsto in serata.

Documento richiesto: carta d’identità valida.

Il programma potrebbe essere invertito.

Il programma può essere personalizzato per un gruppo.


Richiedi i prezzi a:

ivan@consulenzaturismo.com

tel. 034625769

whatsapp 3519793523