Isola di Ponza, Giardini di Ninfa e Riviera di Ulisse



2/5 settembre 2021


1° giorno ABBAZIA DI CASSINO

Partenza al mattino presto. Pranzo libero lungo il percorso. Sosta a Cassino per la visita dell’Abbazia di Montecassino. Sistemazione in hotel nelle zone interne del Lazio, cena a pernottamento.

2° giorno ISOLA DI PONZA

Prima colazione. Al mattino trasferimento a Terracina per l’imbarco in aliscafo e visita guidata dell’Isola di Ponza. Colori, colori e ancora colori...quelli del mare, quelli della roccia, quelli delle case. Questa è Ponza, l’isola principale dell’arcipelago pontino! La bellezza è senz’altro la sua carta vincente ma anche la storia ha lasciato le sue tracce su questo lembo di terra. E’ previsto un giro dell’isola in minibus locale. Pranzo libero. Rientro in hotel, cena e pernottamento.


3°giorno RIVIERA DI ULISSE: Terracina, Sperlonga e Gaeta

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita guidata della Riviera di Ulisse: Terracina, Sperlonga, Gaeta. Pranzo libero durante la giornata. Gaeta è una penisola splendidamente adagiata sul mare. È anche una città ricca di storia: ducato autonomo nonché gloriosa Repubblica marinara, inglobata poi nel Regno borbonico di cui sarà ultimo baluardo prima dell’Unità d’Italia. Sperlonga, piccolo borgo marinaro caratterizzato da case bianche arroccate su un promontorio che affaccia direttamente sul mare e a buon diritto è classificato tra i borghi più belli d’Italia. Terracina, città volsca, romana e in ultimo confine sud del Regno Pontificio. Di questa millenaria storia restano i segni tangibili nel centro storico dove si osserva una straordinaria stratificazione: sul Foro romano si affaccia la cattedrale medioevale; qualche metro più in là, la Via Appia con accanto il Capitolium e la medievale casa degli Azzi che convive con la seicentesca chiesa del Purgatorio. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.


4° giorno GIARDINO DI NINFA

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata del Giardino di Ninfa, l’oasi realizzata dalla famiglia Caetani, sulle rovine dell'omonima città medievale, uno splendido esempio di poesia e architettura medievale che sorge ai piedi dei monti Lepini nella provincia di Latina. All’interno del giardino di 8 ettari si possono ammirare oltre 1300 specie di piante tra cui 19 varietà di magnolia, betulle, iris acquatici e aceri giapponesi. Nel 1976, è stata istituita un’Oasi del Wwf a sostegno della flora e della fauna di questo luogo unico. Oggi l’oasi si presenta come una pittoresca rovina con avanzi di un castello, di palazzi, di chiese, di campanili medievali, il tutto abbracciato da una ricca vegetazione (biglietto da pagare sul posto inclusa guida e diritti di prenotazione € 20 a persona). Pranzo libero e viaggio di ritorno con arrivo in tarda serata.

Documento richiesto: carta d’identità valida. Il programma potrebbe essere invertito.


QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Quota per persona € 495

Bambini 2/13 anni 3° letto € 350

Adulti dai 14 anni in su in 3°letto € 450

Supplemento camera singola € 100

Polizza multirischio obbligatoria AXA (copertura medica, annullamento e covid): adulti € 25, bambini € 15

Tassa di soggiorno da pagare in hotel


Orari e fermate (soggetti a riconferma): Milano Lotto 05.00, Sesto FS 05.15, Agrate 05.30, Trezzo 05.45, Bergamo 06.15 (Val Seriana min.4 un'ora prima), Palazzolo 06.30, Rovato 06.45, Brescia 07.00.




La quota comprende:

Viaggio in pullman

Trattamento di mezza pensione in hotel 3* nelle zone interne del Lazio

Visite con guide professioniste come da programma

Escursione in battello/aliscafo all’Isola di Ponza

Minibus per giro isola di Ponza

Assistente di viaggio


La quota non comprende:

ingressi a musei e monumenti, extra di ogni tipo e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.


Il viaggio viene confermato con minimo 25 partecipanti. Condizioni di vendita e di assicurazione su www.consulenzaturismo.com