Pic Nic su Lago di Braies e il Tour delle Dolomiti


1°giorno: LAGO DI BRAIES E BRUNICO

Partenza al mattino presto in direzione del Trentino-Alto-Adige. Arriveremo in Val Pusteria per il ritiro del pranzo al sacco. Si prosegue fino al Lago di Braies nel parco naturale Fanes-Sennes-Braies. Adagiato in una incontaminata conca rocciosa, attorniato dalla maestosa Croda del Becco a picco sulle sue acque, il lago di Braies è ritenuto il più bello delle Dolomiti.

Tempo a disposizione per consumare il pranzo al sacco, scattare delle belle foto e passeggiare.

Nel pomeriggio, trasferimento a Brunico, la città medievale a 835 metri di altitudine che confina a nord con la Valle Aurina e i suoi ghiacciai delle Alpi della Zillertal, a sud con la Val Badia e le sue vette dolomitiche. Attorno all'anno 1250 il vescovo e conte Bruno di Wullenstätten e Kirchberg fece erigere l’imponente Castello ponendo così la prima pietra della città, documentata ufficialmente solo nel 1256. In quanto unica città della Val Pusteria divenne subito il fulcro economico della valle con un vivace commercio e in seguito si sviluppò anche da un punto di vista culturale. Oggi la città che conta ca. 16000 abitanti e si estende su una superficie di 5000 ettari, è luogo ideale per fare shopping in Val Pusteria: la sua via centrale è annoverata tra le più belle strade dove fare acquisti dell'Alto Adige. Visita libera del Castello di Brunico. Trasferimento in albergo, cena e pernottamento.


2°giorno: DOLOMITI TOUR

Prima colazione e partenza per questa bella giornata. Il Giro delle Dolomiti verrà fatto in pullman con varie soste durante il percorso che verranno comunicate dalla guida locale: Val Badia, San Cassiano, Passo Falzarego, Pieve di Livinallongo, Arabba, Passo Pordoi. Pranzo libero. Proseguimento per Passo Sella e Passo Gardena. Viaggio di ritorno con arrivo previsto in tarda serata.


Richieste per gruppi minimo 25 persone da inviare a:


Informativa privacy, condizioni di vendita e assicurazione su www.consulenzaturismo.com