Luci del Natale in Umbria: Perugia e i borghi medievali


3-5 dicembre 2021 (vendite chiuse)


1°giorno - PERUGIA


Partenza al mattino presto alla volta dell’Umbria. Arrivo a Perugia e pranzo libero (dal parcheggio bus nella parte bassa della città bisogna prendere il mini-metrò che porta nel centro storico con pagamento del biglietto direttamente sul posto – circa 1,50 a persona, a tratta). Nel pomeriggio visita guidata della città. Perugia, capoluogo regionale, venne fondata dagli Etruschi intorno al VII secolo a.C. Il centro storico, uno dei più grandi d'Italia, e i principali monumenti della città risalgono all'epoca medievale e rinascimentale. Non mancano importanti testimonianze della più antica epoca etrusca. Trasferimento in hotel per la cena ed il pernottamento.


2° giorno - ASSISI - SPELLO


Prima colazione in hotel. Al mattino visita guidata di Assisi e della Basilica di San Francesco. Città santa della cristianità, Assisi è meta continua dei pellegrini che vogliono vedere i luoghi ove San Francesco nacque, operò e morì. In questo piccolo centro adagiato sui contrafforti del monte Subasio è normale quindi che tutte le cose parlino del Santo, anche quelle forse a lui più lontane. Unitamente alla quasi totalità del suo territorio, Assisi nel 2000 è stata inserita nella lista del Patrimonio Mondiale dell'Umanità. Per l’Unesco, costituisce un esempio unico di continuità storica di una città-santuario dalle sue origini umbro-romane e medioevali fino ad oggi.

Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata di Spello. Questa cittadina medievale è indubbiamente una delle più affascinati dell'Umbria. Le durissime pietre rosa degli edifici, la cura che gli abitanti hanno per le vie, addobbate permanentemente con fiori e piante, il sali-scendi dell'intricato dedalo di vicoli, formano un complesso di elementi diversi che rendo