Napoli e i presepi, luci d'artista a Salerno, Costa Amalfitana, Sorrento e Paestum



1° giorno - ORVIETO

Partenza al mattino presto alla volta della Campania. Sosta libera ad Orvieto (dal parcheggio bus al centro storico è necessario l’utilizzo della funicolare con biglietto da pagare sul posto circa € 2 a tratta). Si consiglia la visita individuale del Duomo tra le più maestose realizzazioni dell'architettura italiana e la sua imponente facciata gotica, con mosaici e bassorilievi e la cappella di San Brizio, celebre per il ciclo di affreschi con Storie degli ultimi giorni, completato da Luca Signorelli nel 1499-1502. Proseguimento del viaggio verso la Campania. Cena e pernottamento in hotel.


2° giorno - NAPOLI e I PRESEPI

Prima colazione e trasferimento a Napoli per la visita guidata della città tra le più grandi ed incantevoli del Mediterraneo: Piazza del Plebiscito con il Palazzo Reale, Castel Nuovo, Galleria Umberto I, il Teatro San Carlo. Pranzo libero e pomeriggio dedicato alle visite individuali lungo le vie di Spaccanapoli per ammirare i tradizionali Presepi in Via San Gregorio Armeno. Rientro in hotel, cena e pernottamento.


3°giorno - COSTA AMALFITANA e SORRENTO

Prima colazione e giornata di escursione. Si inizia con Sorrento, la città dei giardini di agrumi che abbraccia il golfo di Napoli, con una passeggiata nel centro storico che mostra ancora le antiche tracce di origine romana, da cui si gode di una magnifica vista sul golfo. Si prosegue lungo la Costa Amalfitana passando sopra Positano e fermandosi ad Amalfi, antica Repubblica Marinara, che dà il nome alla Costiera. Il Duomo di Sant’Andrea Apostolo, in stile arabo-siciliano, è stato ricostruito in forme barocche nel ‘700, con la meravigliosa scalinata e il suo incantevole chiostro. Sosta pranzo libero. Si prosegue il viaggio fino a Vietri sul Mare famosa per le sue coloratissime ceramiche artigianali. Rientro in albergo, cena e pernottamento.


4° giorno - PARCO ARCHEOLOGICO DI PAESTUM - LUCI D’ARTISTA A SALERNO

Prima colazione e trasferimento a Paestum, nota come “La piana degli dei”, con i tre templi greci meglio conservati al mondo, un patrimonio di inestimabile valore che l’UNESCO ha inserito nel Patrimonio dell’Umanità: il Tempio di Hera, il Tempio di Nettuno e il Tempio di Cerere dedicato alla dea Athena. Pranzo libero durante la giornata. Pomeriggio dedicato a Salerno, splendida città adagiata sul mare, per farsi affascinare dalle meravigliose illuminazioni delle Luci D’Artista in centro. Rientro in hotel per la cena e pernottamento.


5° giorno - REGGIA DI CASERTA

Prima colazione in hotel. Al mattino visita guidata della Reggia di Caserta e del Parco iscritti al World Heritage List dell'Unesco nel 1997. Progettata nel Settecento da Luigi Vanvitelli, la Reggia, che rappresenta il trionfo del barocco italiano, è una delle opere più importanti del famoso architetto napoletano. Al termine viaggio di ritorno con sosta per il pranzo libero.


Condizioni di vendita e assicurazione su www.consulenzaturismo.com