Marostica e Bassano del Grappa


Partenza al mattino presto.

Arrivo a Marostica e visita guidata della città del Castello Inferiore.

Con le mura che incorniciano il profilo del colle Pausolino e i cipressi che fanno capolino tra le rovine del Castello Superiore, Marostica sembra essere stata creata più dall'estro bizzarro di un artista che dalle necessità difensive di un condottiero militare. È un autentico gioiellino medievale, incastonato tra i colli che dall'Altopiano d'Asiago scendono verso Vicenza.

Le origini di Marostica si perdono tra le pagine non scritte della storia, ma è alla dominazione scaligera che la città deve il fascino che la contraddistingue da sempre. Quattro porte d’ingresso al centro storico, venti torricelle d’avvistamento e una possente cinta muraria che collega i due castelli medievali sono tutto ciò che oggi rimane dei secoli in cui la zona fu continuamente contesa tra la città di Vicenza e le signorie limitrofe. Molti la considerano la più bella città murata del Veneto e, passeggiando per le sue stradine lastricate, è facile capirne il perché.

Pranzo libero.

Trasferimento a Bassano del Grappa e visita guidata.

La famosa Bassano del Grappa deve Il suo nome alla sua posizione ai piedi del Monte Grappa, ma anche dalla bevanda alcolica che qui viene venduta praticamente ovunque. Il suo centro storico è una perla del Veneto e il suo ponte, davvero unico. Il suo Ponte Vecchio o Ponte degli Alpini, che è anche il suo simbolo, è collocato nel punto dove il Brenta è più stretto ed è stato ricostruito più volte dopo la guerra.

Viaggio di ritorno con arrivo in serata.

Documento richiesto: carta d’identità valida.

Il programma potrebbe essere invertito.

Il programma può essere personalizzato per un gruppo.


Richiedi i prezzi a:

ivan@consulenzaturismo.com

tel. 034625769

whatsapp 3519793523