Normandia e Bretagna 7 giorni



1° giorno: ROUEN

Partenza al mattino presto. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo in hotel nei dintorni di Rouen, cena e pernottamento.


2° giorno: ROUEN – HONFLEUR - DEAUVILLE

Prima colazione e visita guidata di Rouen. Capoluogo storico della Normandia, Rouen ha un importante patrimonio architettonico e religioso. Soprannominata la città dai cento campanili, Rouen offre ai turisti molti luoghi affascinanti come la cattedrale di Notre-Dame, in stile gotico, la chiesa di Saint-Maclou, meraviglioso esempio del gotico fiammeggiante, e la chiesa abbaziale di Saint-Ouen. Molto pittoresche, le vie dei vecchi quartieri, su cui si affacciano antiche abitazioni con travature lignee. Pranzo libero. Nel pomeriggio si prosegue per Honfleur e Deauville.

Honfleur incanta subito il visitatore svelandogli il caratteristico porto per pescherecci e imbarcazioni da diporto, le stradine pittoresche e le antiche dimore di pietra, a graticcio o con pareti rivestite in ardesia. Una meravigliosa cornice che è stata fonte di ispirazione per numerosi pittori. Le banchine del Vieux Bassin, su cui si affacciano abitazioni caratteristiche e a cui portano le belle stradine costellate di gallerie d'arte e negozi, sono un invito costante al passeggio. Celebre in tutto il mondo, Deauville è una località balneare alla moda famosa per gli eventi che organizza e per le sue prestigiose strutture di ricezione turistica. Grandi alberghi e boutique di lusso, ville splendide, ippodromo, casinò e centro benessere con talassoterapia figurano tra i suoi punti di forza.

Arrivo nei dintorni di Caen per la cena e il pernottamento in hotel.


3° giorno: I LUOGHI DELLO SBARCO - BAYEUX

Prima colazione. Visita guidata di Arromanches (Gold Beach) e Pointe du Hoc dove il 6 giugno 1944 avvenne lo storico sbarco. Lo sbarco sulle spiagge di Normandia fu la più grande operazione anfibia e aerotrasportata di tutti i tempi. Pranzo libero lungo percorso e proseguimento per Bayeux per la visita guidata. La città medievale di Bayeux vanta un ricco patrimonio architettonico. Il centro storico, splendidamente conservato, invita i visitatori ad ammirare la sua cattedrale gotica e a godersi una passeggiata per le stradine antiche su cui si affacciano palazzi privati e case antiche a graticcio. Arrivo nei dintorni di Mont Saint Michel per la cena e il pernottamento in hotel.


4° giorno: MONT SAINT MICHEL – ST. MALO’ – TREGASTEL

Prima colazione. Al mattino, visita guidata all’Abbazia di Mont Saint Michel, la “Meraviglia dell’Occidente”, annoverato dall’UNESCO nel Patrimonio dell’Umanità. Trovandosi al centro di una baia selvaggia e magnifica, Mont-Saint-Michel suscita incanto e ammirazione, con la sua abbazia arroccata sulla cima dell'isolotto roccioso e la cittadella medievale circondata da bastioni. Una volta varcati i portoni fortificati che segnano l'ingresso al villaggio, turisti e pellegrini scoprono subito la Grande Rue, con le sue antiche case in granito, i musei e i negozi di souvenir. La Grand Rue conduce sino all’abbazia che, dominata dalla torre della chiesa abbaziale, offre una meravigliosa varietà di architettura che spazia dal XI al XVI secolo. Pranzo libero e proseguimento per St. Malò importante porto bretone. Visita guidata della città corsara con i suoi bastioni, il suo castello ei suoi splendidi edifici. Arrivo nei dintorni di Brest per la cena e pernottamento in hotel.


5° giorno: BREST – QUIMPER

Prima colazione. Al mattino visita guidata alla scoperta di Brest e dei caratteristici villaggi nei dintorni: La Roche Maurice, Plougastel-Daoulas, Camaret. Tutta l’architettura di Brest trova origine in eventi storici, dal suo castello medievale dell'XI secolo, rielaborato da Vauban e che oggi ospita il Museo dalla Marina, alla torre Motte-Tanguy. Pranzo libero. Nel pomeriggio si prosegue per Pen Hir, dove ammirare liberamente lo spettacolare tavolato di rocce e scogli sul mare. Arrivo nei dintorni di Quimper per la cena e il pernottamento in hotel.


6° giorno: CONCARNEAU - BOURGES

Prima colazione e partenza per la visita guidata di Concarneau, chiamata "la città blu" e nata in un'antica isola fortificata, la Ville Close, costruita su un isolotto roccioso e circondata da bastioni. All'interno della Ville Close, si ammirano i vicoli fiancheggiati da ristoranti e negozi che rendono affascinante questa cittadina del Finistère. Si prosegue per Carnac, dove si potranno visitare liberamente i suoi menhir, blocchi megalitici piantati verticalmente. Pranzo libero Cena e notte a Bourges/dintorni.


7° giorno: BOURGES – ITALIA

Prima colazione e viaggio di ritorno con pranzo in libero lungo percorso. Arrivo previsto in tarda serata.