Piacenza e il Castello di Malaspina di Bobbio


Partenza al mattino presto dalla località concordata.

Arrivo a Bobbio per la visita guidata della città, piccola cittadina di origine alto-medioevale. La sua storia si identifica con quella dell'Abbazia di San Colombano fondata agli inizi del VII secolo. Il centro storico, il cuore vivo della città, ha mantenuto intatte le caratteristiche del borgo medievale. Simbolo della cittadina il Ponte Gobbo (o Ponte del Diavolo), un ponte in pietra di origine romana, che attraversa il fiume Trebbia con 11 arcate irregolari.

Si prosegue con la visita del Castello di Malaspina dal Verme, edificato a partire dal 1304 per volere di Corradino Malaspina. Dal suo cortile interno si gode di una stupenda visuale della città e delle montagne intorno a Bobbio.

Pranzo libero.

Nel pomeriggio visita guidata del centro storico di Piacenza.

Nella tranquilla città di provincia, alla quieta dimensione umana del vivere si accompagna la presenza di piccoli tesori, memorie di un passato ricco di storia, come il suo Duomo, il Palazzo Gotico, il Palazzo Farnese. Senza dimenticare poi tutti gli splendidi palazzi nobiliari, le numerose chiese e le strette vie del centro cittadino, che, apparentemente austeri, racchiudono sempre inaspettate sorprese.

Nel tardo pomeriggio viaggio di ritorno con arrivo previsto in serata.

Documento richiesto: carta d’identità valida.

Il programma potrebbe essere invertito.

Il programma può essere personalizzato per un gruppo.


Richiedi i prezzi a:

ivan@consulenzaturismo.com

tel. 034625769

whatsapp 3519793523