Portogallo Spirito Autentico (dal 30 dic 2022 al 6 gen 2023, confermato)



Capodanno dal 30 dicembre 2022 al 6 gennaio 2023


1º GIORNO: LISBONA

Arrivo in Aeroporto a Lisbona, incontro con il nostro accompagnatore e trasferimento in hotel. Sistemazione, cena e pernottamento.


2º GIORNO: LISBONA – CASCAIS – SINTRA – ESTORIL – CABO DA ROCA (103 km)

Dopo la prima colazione in hotel mattinata dedicata alla visita guidata della città chiamata “La Signora dell’Atlantico” per il suo aspetto elegante ed austero. Si potranno ammirare i suoi splendidi viali come l’Avenida Libertade, la piazza Rossio con la sua bella fontana, la statua di Don Pedro IV e la chiesetta di San Antonio, ubicata nel quartiere dell’Alfama vicino alla casa natale del patrono di Lisbona, San Antonio di Padova, città in cui si spense giovanissimo. La visita prosegue con la Cattedrale, fatta erigere nel 1150 da Alfonso I sul terreno di una vecchia moschea, la Torre di Belem, simbolo della città ed esempio importante dello stile manuelino, il monastero Dos Jeronimos realizzato su progetto dell’architetto Diego de Boitaca, la cui costruzione fu voluta da Re Manuele I per celebrare il ritorno del navigatore portoghese Vasco de Gama, dopo aver scoperto la rotta per l’India. La mattinata si concluderà con la degustazione di un tipico pasticcino locale chiamato “Pastel de Belen” a base di pasta sfoglia e uova. Nel pomeriggio partenza per una escursione nei dintorni di Lisbona con la visita di Cascais, città turistica dalle lunghe spiagge di sabbia fine bagnate dall’Atlantico. Proseguimento per Sintra, antico villaggio situato sul versante settentrionale della boscosa Sierra de Sintra: un tempo era la residenza estiva della famiglia reale portoghese, mentre oggi si presenta come una località pittoresca ricca di splendidi palazzi tra i quali il Palacio Nacional, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Proseguimento per Estoril, località balneare nota per il suo Casinò e infine Cabo da Roca, un aspro promontorio che costituisce il punto più occidentale del continente europeo. Fino al XIV secolo si credeva che le sue scogliere brulle e sferzate dal vento fossero il confine del mondo. Rientro in hotel, cena e pernottamento.


3º GIORNO: OBIDOS – ALCOBACA - NAZARE – BATALHA – TOMAR (245 km)

Prima colazione in hotel e partenza per Obidos, una bellissima cittadina medievale, racchiusa tra le mura fortificate ancora intatte con una serie di case bianche con bordi in giallo e blu e balconi fioriti che le conferiscono un aspetto molto caratteristico. Sosta per degustazione del famoso liquore locale Ginjinha, ricavato da un’infusione di amarene in una soluzione di alcool e zucchero. Proseguimento per Alcobaça con il suo monastero cistercense dove si vedranno gli spettacolari sepolcri di Re Pedro I e della sua amante Inés de Castro. Si proseguirà per Nazaré, tipico villaggio di pescatori con una splendida vista sull’Atlantico. Nel pomeriggio partenza verso Batalha per la visita del magnifico convento del XIV secolo, costruito con una perfetta combinazione di gotico ed arte “manuelino”. Proseguimento alla volta di Tomar con la visita al Convento di Cristo antica sede dei Cavalieri Templari. In serata arrivo a Fatima e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.


4º GIORNO: FATIMA – COIMBRA – PORTO (207 km)

Prima colazione in hotel e visita di Fatima, nota meta di pellegrinaggio da tutto il mondo. Visita della Basilica, famoso santuario mariano. Nel pomeriggio partenza per Coimbra. Visita di questa città storica e della sua Cattedrale, fondata nel 1162 dal vescovo Miguel Salomao, circondata da strade strette e ripide, cortili, scalinate ed archi medievali. La città ha dato i natali a sei Re del Portogallo ed alla prima dinastia portoghese. In serata arrivo a Porto, seconda città del Portogallo, importante per la produzione del famoso vino Porto, e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.


5º GIORNO: PORTO

Prima colazione in hotel e visita guidata di Porto, città dove si potrà ammirare il tipico quartiere di Ribeira, dichiarato Patrimonio dell’Umanità. Si distingue per le sue facciate colorate e decorate e per il labirinto delle sue vie, dove si apre la Plaza dell’Infante Dom Henrique, il “Principe Navigatore”. La visita prosegue con la meravigliosa chiesa di San Francisco, monumento Nacionale Portoghese, costruita esternamente in stile gotico, a differenza della parte interna realizzata in stile barocco. Resto della giornata a disposizione per visite individuali o per fare shopping. Rientro in hotel, cena e pernottamento.


6º GIORNO: PORTO – BRAGA – GUIMARAES – BARCELOS – PORTO (180 km)

Prima colazione in hotel e partenza per Braga, importante centro economico, agricolo ed industriale, con visita al santuario del Bom Jesús, situato su una collina, e caratterizzato da una spettacolare scalinata barocca da cui si può godere una vista panoramica sulla città. Visita del centro storico ed in particolare della Cattedrale, uno dei monumenti più belli della città. Nel pomeriggio visita a Guimaraes, prima capitale del Portogallo nel XII secolo ed importante centro tessile, commerciale ed artigianale. Visita del bellissimo centro storico, dichiarato Patrimonio dell’Umanità. Si presenta come un tipico quartiere medievale con importanti edifici storici riccamente decorati. Prosegumento e sosta a Barcelos, dove il simbolo nazionale del Portogallo è nato, il gallo. Rientro a Porto e sistemazione in hotel, cena e pernottamento.


7º GIORNO: AVEIRO – FIGUEIRA DA FOZ - LISBONA (345 km)

Prima colazione in hotel e partenza alla volta di Aveiro. Nota come la “Venezia Portoghese”, la città dei canali sui cui navigano i Moliceiros: le barche variopinte e affusolate. Proseguimento verso Figueira da Foz e la sua meravigliosa spiaggia cittadina, probabilmente la più larga di tutta Europa, un’immensa distesa di finissima sabbia dorata. Nel pomeriggio arrivo a Lisbona e resto della giornata a disposizione. Sistemazione e cena in hotel.


8º GIORNO: LISBONA

Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto. Fine dei servizi.


E’ richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.


QUOTE DI PARTECIPAZIONE PER PERSONA:

Quota in mezza pensione € 950

Quota in pensione completa € 1110 (con 6 pranzi)

Supplemento camera singola € 299

Sconto 3°letto: bambino 2/11 anni -50%; adulto -10%

Assicurazione medica, annullamento e Covid (obbligatoria) € 30

Tassa di soggiorno esclusa e da pagare direttamente in hotel.


PACCHETTO INGRESSI € 85 (da versare alla prenotazione)

Chiesa San Antonio a Lisbona

Chiesa San Francesco a Porto

Palazzo Ducale a Guimaraes

Cattedrale Bom Jesus a Braga

Cattedrale Coimbra

Monasteri Batalha e Alcobaca

Convento de Cristo a Tomar




LA QUOTA COMPRENDE

Trasporto durante tutto il circuito compresi trasferimenti in arrivo e partenza

Sistemazione in hotel della categoria indicata in camera doppia con servizi privati

Trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo (la cena del 31 dicembre è una cena turistica, senza mucisa)

Visite guidate come da programma

Guida accompagnatore in lingua italiana per tutto il periodo

Degustazione Pastel de Belem a Lisbona

Degustazione Liquore Ginjinha a Obidos

Radio Guide Auricolari


LA QUOTA NON COMPRENDE Volo Italia / Spagna / Italia, Bevande ai pasti

I pasti non indicati

Le escursioni facoltative e altri ingressi non specificati in “la quota comprende”

Mance, Extra e tutto quanto non specificati in “la quota comprende”


Informativa privacy, condizioni di vendita e assicurazione su www.consulenzaturismo.com