Torino, Reggia di Venaria e Novara


1° giorno: TORINO

Partenza al mattino presto alla volta di Torino. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata del Palazzo Reale in Piazza San Castello. Si prosegue nel centro storico ammirando il maestoso Palazzo Madama, Piazza San Carlo, Piazza Carignano dove l’omonimo Palazzo domina con la splendida facciata ondulata. Finita la visita si avrà a disposizione del tempo per passeggiare sotto la Galleria Subalpina, in stile Liberty, assaporare il Bicerin, bevanda a base di crema di latte, caffè e cioccolato di nocciole piemontesi. Proseguimento per l’hotel nei dintorni, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

2° giorno: REGGIA DI VENARIA REALE – NOVARA

Prima colazione. Arrivo alla Reggia di Venaria Reale e visita guidata. L'incantevole scenario del palazzo seicentesco con la Sala di Diana, l’eleganza della Galleria Grande, la solennità della Cappella di Sant’Uberto e la grandiosità della Citroniera e della Scuderia grande, capolavori settecenteschi di Filippo Juvarra. Si prosegue con la passeggiata individuale negli splendidi Giardini. Al termine trasferimento a Novara per il pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata di Novara e del centro storico. La Cupola di San Gaudenzio realizzata tra il 1842 e il 1888 è, con la Mole Antonelliana di Torino, la massima espressione del genio del miglior architetto italiano dell'Ottocento. La Cupola si inserisce in un più ampio complesso monumentale comprendente la basilica di San Gaudenzio opera dell’architetto Pellegrino Pellegrini, detto il Tibaldi, i cui lavori ebbero inizio nel 1577 e furono completati nel 1659 ed il campanile, opera settecentesca di Benedetto Alfieri. Viaggio di ritorno con arrivo in serata.

Documento richiesto: carta d’identità valida.

Il programma potrebbe essere invertito.

Il programma può essere personalizzato per un gruppo.


Richiedi i prezzi a:

ivan@consulenzaturismo.com

tel. 034625769

whatsapp 3519793523