Trenino Rosso del Bernina, Laghi di Saint Moritz, Santuario di Tirano



Partenza al mattino presto.

Incontro con la guida e visita panoramica ai Laghi dell’Alta Engadina (Lago di Sils, Campfèr, Silvaplana, St. Moritz).

Arrivo a St. Moritz e partenza con il "trenino rosso" per uno spettacolare e indimenticabile percorso ferroviario di circa 2 ore e mezza, in moderne e confortevoli carrozze, fino ad un'altitudine di 2253 m.s.m, una cosa unica in Europa. Salire sul Trenino Rosso del Bernina equivale ad entrare in un teatro ed il paesaggio che ci scorre davanti è il palcoscenico che offre uno spettacolo che cambia in continuazione. Non è solo la natura a farsi ammirare ma è anche la ferrovia stessa a dare spettacolo con i suoi viadotti (come il viadotto Brusio, una rampa elicoidale all'aperto) che raggiungono pendenze a tratti impressionanti.

Arrivo a Tirano e pranzo libero.

Nel pomeriggio visita guidata al Santuario di Tirano.

Sorge al crocevia tra l'Italia e la Svizzera, nel luogo dove la Madonna apparve nel lontano 1504. Il Santuario a tre navate a croce latina è il più bell’esempio del Rinascimento in Valtellina. Ricco fino all’esuberanza di stucchi e sculture, conserva, all’interno, un colossale organo, preziosa opera di intaglio.

Nel tardo pomeriggio inizio del viaggio di rientro con arrivo previsto in serata.


Documento richiesto: carta d’identità valida. Il programma potrebbe essere invertito e può essere modificato in base alle esigenze del gruppo.


Richiedi i prezzi di gruppo a:

ivan@consulenzaturismo.com

tel. 034625769

whatsapp 3519793523