Trieste, Redipuglia, il Castello di Duino e di Miramare


1° giorno: REDIPUGLIA – CASTELLO DI DUINO

Partenza in mattinata dalla località prescelta. Arrivo a Redipuglia e visita guidata. Il sacrario militare di Redipuglia è il più grande sacrario militare italiano ed uno dei più grandi al mondo. Inaugurato nel 1938, custodisce le salme di oltre 100.000 caduti della Grande Guerra. Pranzo libero. Trasferimento a Duino, per la visita guidata del Castello di Duino, storica dimora privata dei Principi von Thurm und Taxis, sorge in una pittoresca e panoramica posizione, su un carsico sperone roccioso a precipizio sul mare, con una strabiliante veduta del golfo di Trieste. Trasferimento in pullman fino all’hotel, cena e pernottamento.

2° giorno: CASTELLO DI MIRAMARE – RISIERA SAN SABBA - TRIESTE

Prima colazione. Trasferimento a Miramare per la visita guidata del Castello e del Parco, sulla punta del promontorio di Grignano. La sua posizione a picco sul mare offre la possibilità di godere di uno splendido panorama sul Golfo di Trieste. Il Castello è circondato da un bellissimo parco con pregiate specie botaniche dove è possibile concedersi un po' di relax. Dimora nobiliare voluta dall'arciduca Ferdinando Massimiliano d'Asburgo, offre al suo interno sontuosi arredi originali. Al termine, trasferimento per la visita guidata della Risiera di San Sabba, il campo di concentramento in Italia. Il museo della Risiera di S. Sabba si trova in un edificio che dall'autunno 1943 fu utilizzato dagli occupanti nazisti come Campo di detenzione di polizia (Polizeihaftlager). Fu destinato sia allo smistamento dei deportati razziali e politici in Germania e in Polonia e al deposito dei beni razziati, sia alla detenzione ed eliminazione di ostaggi, partigiani e detenuti politici italiani, sloveni e croati. Pranzo libero.

Nel pomeriggio proseguimento della visita guidata di Trieste. L'affascinante città di Trieste si distende nel blu del mare e del cielo. La passeggiata a piedi della città è incantevole, da Piazza Unità, una delle più belle piazza europee che si affaccia sul mare, attraverso le vie e le piazze sulle quali si affacciano palazzi imponenti e di notevole pregio architettonico. Al termine, rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno: GORIZIA

Prima colazione. Trasferimento a Gorizia. Visita guidata della città, nelle atmosfere di confine e un castello con vista su paesaggi collinari da fiaba. A Gorizia si respira l'atmosfera sospesa tipica di una città di confine: nella piazza Transalpina, fino al 2004 fisicamente divisa da un muro, si passeggia con un piede in Italia e uno in Slovenia. Il castello medievale con il suo incantevole borgo è un vero gioiello: da qui la vista spazia sulle dolci distese di colli e sull'intera città, dove convivono in modo armonioso architetture medievali, barocche e ottocentesche. Pranzo libero. Viaggio di ritorno con arrivo previsto in serata.

Documento richiesto: carta d’identità valida.

Il programma potrebbe essere invertito.

Il programma può essere personalizzato per un gruppo.


Richiedi i prezzi a:

ivan@consulenzaturismo.com

tel. 034625769

whatsapp 3519793523