Valle D’Aosta, Monte Bianco e il Palazzo Reale di Torino


1° giorno: CASTELLO DI FENIS – AOSTA

Partenza al mattino presto. Arrivo a Fénis e visita guidata del Castello, vera icona medioevale, che si distingue per la sua straordinaria architettura e la potenza evocativa delle sue torri e mura merlate. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata di Aosta fondata dai Romani nel 25 A.C. col nome di Augusta Praetoria Salassorum, di cui restano diversi importanti monumenti: l’Arco d’Augusto, la Porta Pretoria, il teatro, il criptoportico forense, la cinta muraria quasi interamente conservata. Si vedranno anche le testimonianze medievali con la Collegiata di Sant’Orso con la basilica paleocristiana di San Lorenzo. Trasferimento in hotel per la cena e pernottamento.

2° giorno: SKYWAY MONTE BIANCO – PONT D’AEL

Prima colazione. Al mattino incontro con la guida e trasferimento a Pontal d’Entrèves per la salita a Punta Helbronner, con la moderna funivia Skyway Monte Bianco inaugurata nel maggio 2015 (viaggio a/r in funivia escluso).

A Punta Helbronner il panorama sul Monte Bianco è assicurato grazie alla terrazza panoramica posta a 3466 mt di altitudine che sovrasta l’interminabile Vallée Blanche e l’abitato di Courmayeur. Lo sguardo si perde tra seracchi e torri granitiche dalle sfumature pastello. All’orizzonte i celebri “4000” d’Europa: Grand Combin, Cervino, Monte Rosa e Gran Paradiso. Le cabine sono dotate di un sistema che permette la rotazione su sé stesse i visitatori possono godere quindi della visione a 360° di tutte le zone attraversate. Alla stazione di Punta Helbronner potrete visitare anche la sala “Cristalli” che ospita la mostra permanente dei cristalli del Monte Bianco e la sala “Monte Bianco”, unica nel suo genere: una vera istantanea, un’immensa vetrata sul massiccio d’Europa, il gigante delle Alpi si mostra in tutta la sua straordinaria imponenza e bellezza.

Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata di Pont d’Ael: un ponte-acquedotto di epoca romana sul torrente Grand-Eyvia. Si tratta di una grandiosa opera in muratura e blocchi di pietra da taglio, alta circa 56 metri e lunga più di 50.

Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

3° giorno: TORINO PALAZZO REALE

Prima colazione. Al mattino trasferimento a Torino e visita guidata del Palazzo Reale in Piazza San Castello. Si prosegue nel centro storico ammirando il maestoso Palazzo Madama, Piazza San Carlo, Piazza Carignano dove l’omonimo Palazzo domina con la splendida facciata ondulata. Finita la visita si avrà a disposizione del tempo per pranzare liberamente e passeggiare sotto la Galleria Subalpina, in stile Liberty, assaporare il Bicerin, bevanda a base di crema di latte, caffè e cioccolato di nocciole piemontesi. Nel pomeriggio viaggio di ritorno con arrivo in serata.

Documento richiesto: carta d’identità valida.

Il programma potrebbe essere invertito.

Il programma può essere personalizzato per un gruppo.


Richiedi i prezzi a:

ivan@consulenzaturismo.com

tel. 034625769

whatsapp 3519793523